FOTOGALLERY E MINI REPORT DEL REGIONALE MARCHE UMBRIA FMI DI CINGOLI – 18.07.2021

Condividi su facebook
Condividi su twitter

Tutto potevamo aspettarci, al Tittoni ne abbiamo viste di ogni, ma di beccare i due giorni più freschi di Luglio per la settima prova del Regionale Marche FMI no, proprio no.




Ne ha tratto giovamento lo spettacolo con gare molto combattute anche se alla fine, come spesso accade, i valori sono usciti ed i protagonisti sono rimasti tali. Poche, pochissime sorprese. Sinceramente arrivati alla settima tappa ormai è difficile aspettarsi novità e quindi non possiamo fare altro che prendere atto dei migliori delle varie classi.

Bella la battaglia per il terzo posto in gara due della Elite Fast

Ottima come al solito l’organizzazione. Non ci stancheremo mai di dire che Cingoli rimane un esempio per molti, a tutti i livelli. Per noi addetti ai lavori è sempre piacere recarsi al Tittoni, è doveroso ringraziare chi gestisce questo aspetto. La famiglia Pagnotta lo fa in maniera esemplare da molti anni.

Per quanto riguarda le gare c’è da dire che la pioggia di sabato ha reso la pista bellissima per tutta la giornata.

Nelle manche della Elite Fast MX1 MX2 Joaquin Poli e Filippo Bertuzzo hanno reso movimentate le gare. Il pilota argentino dello Scoccia Racing ha vinto entrambe le frazioni mostrando qualcosa in più rispetto al veneto del Caparvi racing. Li vedremo entrambi a Fermo per l’ultima del Prestige, e andranno entrambi forte, molto forte.

Benissimo anche il ritrovato Alessandro Valeri che ha chiuso due volte terzo per delle partenze sciagurate, altrimenti avrebbe fatto soffrire anche i due protagonisti della classe maggiore.

Buone le prove anche di Antonucci e Facca. Si è rivisto in gara anche Della Mora che non ha resistito al vecchio amore.

Negli Expert Rider MX1 MX2 Diego Bianchi su tutti. Il pilota del Caparvi racing è stato disarmante per tutti gli altri. Ha vinto entrambe le manche con la moto più piccola non lasciando repliche agli avversari. In MX1 il duo D’Angelo – Bazzucchi ha dimostrato ancora una volta di essere il migliore in questo torneo.

Vittoria nella prima manche per Valentino Corsi nella 125

Nei Rider Ascani ha sfruttato bene il fattore campo vincendo la MX2 mentre Del Mastro ha vinto la MX1 per mancanza di avversari in pratica.

Negli Over vittoria per Lucarelli nella MX2 che in pratica ha dominato le due manche, lui si che è stato sorprendente al Tittoni. Nulla ha potuto Giuseppe Prearsi due volte secondo e vincitore nella MX1. Per il resto tanto impegno come al solito ma nulla di particolare da segnalare.

Nei mini vittorie per Cavallari e Scipioni nella 85 e da segnalare la prova della piccola Anita Micozzi che ha vinto nel femminile. Nuove leve crescono e noi ne siamo felici.

La piccola Anita Micozzi

Nella 65 vittorie di Boldrini e Pirone, quest’ultimo ha mostrato una velocità non da debuttante…..

Nella 125 vittorie di Pacini nei Senior e di Corsi negli Junior. Il giovane delle Fiamme Oro se la cava benissimo anche nel motocross…..fossimo in lui ci faremmo un pensierino più serio, bravo. Ha vinto gara uno tenendosi dietro Pacini senza particolare sforzo. Belle anche le prove di Luca e Luigi Gerlini.

La Challenge è andata a Innamorati e Iacopini che hanno saputo imporre il loro maggior ritmo.

Ci rivediamo dopo l’Estate per le ultime prove. Il prossimo anno si annunciano cambiamenti…….sul format…..e non solo. Cercheremo di saperne di più quindi amici del Regionale seguiteci.

Buone vacanze a tutti!!

ECCO LA NOSTRA FOTOGALLERY…….

« di 9 »

TUTTO SULLA MXGP CLICCANDO QUI!!!

Ti potrebbero interessare:

barbaiola-mx-logo