LORENZO CAMPORESE PRONTO AL RIAVVIO DEL SUPERCROSS USA

Durante questo periodo di stop forzato di tutte le attività, dovute al virus covid-19, anche gli Stati Uniti d’America non sono stati da meno. Il Supercross Usa ha subito uno stop dopo la gara di Daytona dell’8 marzo.


Il nostro portacolori negli States, Lorenzo Camporese, è rimasto al di la dell’oceano ed ha potuto proseguire il sogno americano. Ecco cosa ci ha raccontato proprio poco fa.

 

Attualmente 26° nella classifica del campionato 250SX costa Ovest, Lorenzo ha raccolto 7 punti nelle sei prove disputate finora ed ora ne mancano due alla fine del campionato. Come sappiamo tutte le rimanenti 7 prove del Supercross Usa si disputeranno a Salt Lake City nello stato dello Utah. Per la classe 250SX si svolgeranno due prove per la costa Ovest e quattro per la costa Est, mentre la prova finale sarà lo shoot-out con entrambi le coste in pista insieme.

 

Ciao Lorenzo, sei riuscito ad allenarti in questo periodo di blocco generale?

Ciao a tutti, si e no diciamo, per un bel periodo le piste, soprattutto di Supercross, sono state chiuse. Fortunatamente in qualche modo sono riuscito a stare in moto abbastanza frequentemente, tra i salti che ci sono nella zona di Beaumont (California) e qualche pista di sabbia sempre disponibile.

 

Dove risiedi ora ci sono stati limitazioni agli spostamenti o cose del genere così com’è successo in Italia?

Si, hanno limitato moltissimo, diciamo quasi tutto lasciando aperti i drive through e i locali per cibo da asporto, ora stano riaprendo moltissime attività velocemente ma con cautela e regole.

 

Quindi ti è stato rinnovato il visto che scadeva a fine mese per motivi di lavoro?

AMA ha fornito una lettera firmata e timbrata all’ufficio immigrazione, richiedendo di posticipare la scadenza del visto essendo 26° in classifica di campionato 250SX. Quindi diciamo i meriti sportivi sommato alla difficoltà nel trovare voli internazionali hanno reso possibile il prolungamento.

 

Ci saranno le ultime prove del 250SX tutte nello Utah e poi lo shootout come ultima gara riservato ai primi delle due classifiche?

Si, per me saranno due gare di West coast e lo shootout ovvero West ed East Coast combinate assieme. Si correranno nelle date del 10-14 e 21 giugno tutte a Salt Lake City nello Utah.

 

Ti senti più a tuo agio ora dopo questi mesi in America?

Si devo dire che allenarsi qua serve abbastanza, anche se la gara ha sempre piste molto estremizzate e quindi ogni volta è una sfida diversa.

Grazie a tutti e seguitemi dall’Italia! A presto!

VEDI LE NEWS SUL SUPERCROSS USA QUI!

Ultime notizie:

VIDEO: PRESENTAZIONE CALENDARI E INFO RIPARTENZA GARE 2020

Riproponiamo la diretta video di ieri sera organizzata da Offroadproracing e Federazione Motociclistica Italiana riguardante i nuovi calendari motocross/supermoto...

AGGIORNAMENTO CALENDARIO MOTOCROSS FMI EMILIA-ROMAGNA 2020

Il giorno dopo l'uscita del calendario nazionale ecco anche l'aggiornamento di quello relativo al regionale Fmi emiliano-romagnolo. (adsbygoogle = window.adsbygoogle...

AGGIORNAMENTO DEL CALENDARIO NAZIONALE 2020!!

E' di poco fa la pubblicazione del nuovo calendario nazionale per il motocross 2020. A prima vista ci sono diversi cambiamenti. (adsbygoogle = window.adsbygoogle ||...

VIDEO: MXON 2013 GERMANIA – FIM MOTOCROSS OF NATIONS HISTORY

Riviviamo uno dei motocross delle Nazioni da ricordare per i nostri colori, quello del 2013 sulla pista tedesca di Teutschental dove l'Italia salì sul...

ANDREA ADAMO PROLUNGA CON SM ACTION YAMAHA FINO AL 2023

E' di oggi la notizia del prolungamento del contratto col giovane siciliano Andrea Adamo con la squadra emiliana SM Action Yamaha Mc. Migliori per...

More Articles Like This

error: Content under copyright.