MOTORMIX RACING TEAM REPORT CAMPIONATO ITALIANO PRESTIGE MX2 4° PROVA ARCO DI TRENTO

Condividi su facebook
Condividi su twitter

Pietro Razzini fa il suo esordio stagionale in sella alla Husqvarna del team Motormix nella quarta prova del campionato italiano Prestige MX2.


In un weekend di caldo torrido, sullo spettacolare tracciato disegnato tra le rocce delle dolomiti trentine, PietroRazzini si è trovato subito a suo agio in sella alla Husqvarna con i colori Motormix.

 

Fin dalla prove ufficiali del sabato mattina il feeling con tracciato e mezzo meccanico è stato ottimo, infatti Pietro fa segnare il 2° tempo del primo gruppo.

Nelle prove cronometrate con la pista più segnata ha fatto più fatica, ma si è comunque assicurato il settimo posto e il tredicesimo nella griglia di partenza per le manche della domenica.

 

Al via di gara-1 lo spunto è ottimo, ma subito alla prima curva per un contatto con un altro pilota scivola a terra e deve ripartire dal fondo del gruppo. Dopo aver recuperato fino a metà gruppo al ventesimo posto, un problema alla frizione della moto lo costringe al ritiro.

Nella seconda manche ancora un ottimo avvio lo piazza davanti al gruppo in seconda posizione, successivamente passa terzo e mantiene il ritmo e la testa per buona parte della gara fino a quando si scontra con un altro pilota e perde due posizioni. Pietro termina la gara in una bellissima quinta posizione. Grazie a questo piazzamento si piazza nella top-ten di giornata degli Elite MX2 al nono posto.

Una ottima giornata per Pietro e la sua Husqvarna con i colori Motormix. Nelle prossime gare in programma l’obiettivo è quello di stare il più possibile con i primi e prendere sempre più confidenza con la moto.

VEDI TUTTE LE NEWS QUI!

Ti potrebbero interessare:

barbaiola-mx-logo