MADE OF GASGAS SUL PODIO FAST MX2 A CASTELLARANO CON MARIO TAMAI

Condividi su facebook
Condividi su twitter

Nel quinto round del campionato Italiano Prestige il team Made Of GasGas sale sul podio di giornata Fast MX2 con Mario Tamai. Nona posizione per Manuel Ulivi.


In un weekend caldo e afoso, sulle colline emiliane dove si snoda il cross valley Castellarano gestito dall’omonimo motoclub, il team Made Of Gasgas è sceso in pista con Mario Tamai e Manuel Ulivi. Ancora fermo ai box Pietro Trinchieri in recupero dall’infortunio del mese scorso.

Le qualifiche del sabato hanno indicato in Manuel Ulivi il più veloce tra i due dei nostri portacolori, ottavo del suo gruppo e 15° nella griglia di partenza. Tamai invece ha strappato il 15° crono e si è così potuto schierare 30° nelle due manche della domenica.

Il giorno della gara le condizioni si sono ribaltate e Mario Tamai è stato quello più efficace nelle due prove. In una pista divenuta molto tecnica per l’irrigazione artificiale e la lavorazione del terreno, e con un caldo a tratti asfissiante il nostro portacolori ha messo in mostra un ottima condizione atletica ed un feeling ottimale con le difficoltà del tracciato. Nonostante la posizione al cancello non gli ha permesso di scattare nella prima metà del gruppo ha inanellato diversi ottimi giri ed ha recuperato fino alla 16° e alla 13° posizione nelle due manche.

Questi piazzamenti gli permettono di salire sul podio di giornata Fast MX2 al terzo posto, mentre nella classifica di campionato è quinto e riesce a farsi sotto alla quarta posizione in campionato in vista dell’ultimo round.

Manuel Ulivi #127

Manuel Ulivi #127 invece, dopo un sabato con un buon feeling, la domenica non è stato fortunato ed ha commesso qualche errore di troppo in entrambe le manche.

Nella prima frazione mentre si trovava in 14° posizione in rimonta, ha commesso due errori che lo hanno fatto retrocedere di diverse posizioni e tagliare il traguardo 24°.

Al secondo start non ha avuto un buono stacco dal cancelletto e successivamente nel corso della rimonta si è agganciato con un avversario. Nel contatto la sua moto si è danneggiata e non è riuscito a fare meglio del 22° posto.

Nonostante il 9° posto di giornata, Manuel mantiene la seconda posizione nel campionato Fast MX2, la matematica gli da ancora l’opportunità di sperare nel riaggancio al leader di classifica ad una prova dal termine.

Il podio della Fast MX2 con Tamai al terzo posto

La sesta ed ultima prova del campionato Prestige è in programma per il 28-29 agosto a Fermo.

Ti potrebbero interessare:

barbaiola-mx-logo