LO SCOCCIA RACING ED ALESSANDRO FACCA AL DEBUTTO NEGLI INTERNAZIONALI D’ITALIA MX 2021

Condividi su facebook
Condividi su twitter

Lo splendido tracciato “Le Dune” di Riola Sardo ha fatto, come da qualche anno a questa parte, da apripista alla stagione 2021 a livello internazionale.



Foto di copertina: Alessandro Facca a Riola (ph. Davide Messora)

Tanti i piloti che si ritroveranno ad affrontare i vari campionati europei e mondiali in questa annata erano in gara. Tra di loro anche il nostro Alessandro Facca che disputerà tutte e tre le prove di questo torneo.

La sabbia è sempre il terreno più ostico ma sicuramente il più allenante, Alessandro è arrivato in Sardegna solo una settimana fa e si è ritrovato più in difficoltà rispetto a tanti altri. Ma ad ogni modo ha tentato di difendersi nella maniera migliore possibile.

Nelle prove cronometrate del mattino il nostro pilota ha chiuso con un 34° tempo, aumentando già da subito le difficoltà nello start della gara con una posizione al cancello svantaggiosa.

Al via della manche della MX2 Alessandro è spuntato bene ma dall’esterno si è poi ritrovato chiuso nel mucchio alla prima curva. Da li in poi la sua gara è stata corsa sempre nelle posizioni dopo il ventesimo posto, la sua rimonta non è andata mai oltre la 25° posizione e alla fine un piccolo calo lo ha portato sotto la bandiera a scacchi in 28° piazza. Con questo risultato è purtroppo rimasto fuori dalla Supercampione.

Nessun dramma comunque, per lui queste gare devono servire ad impostare il lavoro che lo porterà all’inizio dell’Italiano Prestige, quindi ogni indicazione è da sfruttare al massimo per continuare a crescere.

Domenica prossima ad Alghero, nella seconda tappa di questi Internazionali, il nostro pilota proverà a migliorarsi.

ALESSANDRO FACCA: “Purtroppo oggi non è stata una giornata facile. Il livello è molto alto e sin dalle crono ci siamo resi conto che sarebbe stata dura. Al via della manche ero anche scattato bene, ma partendo esterno mi sono ritrovato chiuso da molti altri piloti alla prima curva. Da li ho provato a risalire ma la mia gara è stata sempre intorno alla venticinquesima posizione. Alla fine un 28° posto che non può soddisfarci ma di certo non ci abbatterà. Continueremo a lavorare in settimana per presentarci ad Alghero in condizioni migliori. Grazie al team ed a tutti i nostri sostenitori”.

Appuntamento per domenica 7 Marzo ad Alghero per il secondo appuntamento del torneo.

In gara anche gli altri ragazzi del team, impegnati nella seconda prova del Regionale Marche FMI di Ponzano di Fermo.

Ti potrebbero interessare:

barbaiola-mx-logo