IL TEAM OTTODUEUNO AL LAVORO VERSO IL 2023

Condividi su facebook
Condividi su twitter

Terminata la stagione agonistica 2022 è tempo di bilanci e di programmi per l’annata sportiva imminente che vedrà la squadra proiettata verso un 2023 di crescita e nuove ambizioni.


Il 2022 è stato un anno positivo per il team laziale, schierato su diversi fronti, con una politica di crescita passo dopo passo, senza mai fare il salto troppo grande.

L’immagine e i risultati della stagione ormai conclusa hanno portato molte partnership, tra le quali spicca la nuova collaborazione con Boccea Moto Roma, nota azienda laziale in ambito 2 ruote, che darà supporto tecnico e con la quale si sta costruendo una rete di vendita e di noleggio moto cross ed enduro.

 

 

Un’altra importante novità è la nuova partnership con Olivieri Racing e con Otb, che oltre a preparare le moto da gara presso il reparto corse, saranno impegnati nei vari campionati per garantire le giuste performance delle moto.

 

Il team è a pieno regime lavorativo per la stagione 2023 dove, per iniziare, vedremo schierati ai cancelli di partenza degli internazionali d’Italia Valerio Sbaraglia nella classe MX1 e Micheal Marcon nella 125.

Inoltre, nei programmi del team c’è la partecipazione al campionato italiano junior con Micheal Marcon e Niccolò Terlizzi nella junior 125, Gabriele Chioccia e Flavio De Rossi nella 85 senior.

Nel campionato italiano Ama Expert-Rider scenderanno in pista Valerio Sbaraglia nella Expert MX1 e con Alessandro Agrosì, Michael Marcon e Alessandro Fronzi nella Rider MX2.

 

I piloti saranno inoltre tutti impegnati nel campionato regionale Lazio nelle varie categorie dove troveranno al loro fianco Desirèe Mencarini nella categoria femminile all’esordio, ed Andrea di Pietro e Davide Merluzzi nella MX2.

 

Sono in programma alcune tappe di campionato europeo per i piloti Sbaraglia e Marcon, mentre i due piloti delle categorie Junior Terlizzi e Chioccia che correranno con moto Yamaha, parteciperanno alle selezioni del challenge Yamaha blU CrU per ambire alla finale europea che si correrà in concomitanza col trofeo delle Nazioni in Francia a Erneè.

 

 

Daniele Rosi (team manager):Sono molto determinato a far crescere i miei ragazzi con la giusta mentalità e con uno spirito di sana amicizia. In primis si devono divertire, perché parliamo di bambini o poco più e questo per me è uno dei tasselli primari di questo sport. Logicamente ci saranno momenti più duri e di sacrificio, ma noi adulti non dobbiamo mai perdere l’obiettivo principale. Con tutti loro ho un ottimo rapporto e la cosa su cui io lavoro è quella di conoscerli sempre meglio. Sono inoltre felice di poter lavorare all’interno del team che abbiamo voluto, costituito e fatto emergere. Roberto Sbaraglia, il presidente, è la figura con cui decido e approviamo determinate evoluzioni. Annamaria Catufa, vicepresidente, si occupa della logistica e del merchandising. Ci vorrà ancora del tempo, ma il nostro obiettivo è sempre e solo quello di crescere sotto ogni aspetto, stiamo curando la nostra immagine e con l’occasione ringrazio tutte le persone e i collaboratori che ci aiutano e che nello stesso tempo credono in noi

 

Roberto Sbaraglia: Il 2022 è iniziato con il covid che ha penalizzato parte dei nostri programmi, ma abbiamo affrontato la stagione in crescendo ed abbiamo raggiunto dei buoni risultati. Il 2023 sarà intenso di programmi e intense saranno tutte le emozioni da vivere. Auguro una stagione ricca di soddisfazioni a tutti i nostri ragazzi.

 

VEDI TUTTE LE ULTIME NEWS QUI!

Ti potrebbero interessare:

barbaiola-mx-logo

IL TEAM OTTODUEUNO AL LAVORO VERSO IL 2023