DIRTBIKE RACING TEAM REPORT – FINALE CAMPIONATO ITALIANO JUNIOR MANTOVA 24-25 SETTEMBRE 2022

Condividi su facebook
Condividi su twitter

Nel tracciato di Mantova si è  svolto l’ultimo round del campionato italiano junior edizione 2022. Dopo un cammino iniziato a fine marzo con le selettive, è arrivato il momento dei verdetti finali di stagione.


 

Nel corso del campionato, il più piccolo atleta del team DirtBike, Roko Ivandič #643 si è contraddistinto fin da subito nella sua categoria Debuttanti, accedendo così di diritto alle finali insieme alla categoria cadetti.

Nella giornata di sabato, già nelle prove libere si dimostra veloce, al contrario poi nelle qualifiche non trova il giusto scatto per effettuare un buon tempo e si piazza in 17° posizione al cancello.

In gara-1 una partenza nelle retrovie lo vede correre in rimonta e nel tentativo di recupero una caduta lo costringe a concludere in 14° posizione. In gara due la situazione si mostra invece subito migliore, esce alla prima curva in sesta posizione, ne perderà soltanto una nel corso della gara concludendo settimo al traguardo.  

In decima posizione in classifica di giornata, dodicesimo invece nella classifica di Campionato confermandosi così il miglior esordiente del 2022.

 

Nella 85 senior Šimun Ivandič #249 vive un weekend di alti e bassi, settimo nelle qualifiche del suo gruppo il sabato. Nella prima manche, una partenza nelle retrovie poi seguita da una buona rimonta, lo vede passare dalla 29° alla 16° posizione, poi sfumata da una caduta che lo costringe ad una nuova risalita per concludere 17°. 

Meglio la seconda gara, dove alla prima curva esce nono e conclude in settima posizione. La giornata per lui si conclude al nono posto assoluto, mentre in campionato chiude in settima posizione. Il nuovo anno lo vedrà impegnato nella nuova avventura come rookies della categoria 125.

 

 

Per Patrick Busatto #94 ancora un weekend difficile, dove evidentemente i problemi fisici riscontrati già  qualche mese fa non sono ancora del tutto risolti. 

Nelle qualifiche del sabato un sesto tempo di gruppo tutto sommato buono. Nella giornata di domenica, in gara-uno la partenza lo vede protagonista uscendo secondo alla prima curva, il giro successivo, mentre difende la terza posizione, in una curva una scivolata rovina tutto costringendolo a recuperare dalla 29° posizione. Non ritrova più il ritmo dei primi giri e man mano la resistenza viene a mancare, riuscendo a risalire fino alla 23° posizione finale. 

In gara-2 arriva già in sofferenza e non riesce a concludere la gara. Sarà ventisettesimo nell’assoluta di giornata.

 

Ora gli ultimi appuntamenti regionali e il trofeo regioni, prima di concludere definitivamente l ‘annata agonistica 2022.

 

 

VEDI TUTTI I REPORT DAI TEAM QUI!

Ti potrebbero interessare:

barbaiola-mx-logo