DIRT BIKE RACING TEAM REPORT – CAMPIONATO ITALIANO JUNIOR & PRO PRESTIGE MONTEVARCHI (AR) – CASTELLARANO (RE) 25-26 GIUGNO

Condividi su facebook
Condividi su twitter

Sul famoso tracciato toscano “Miravalle” di Montevarchi (AR), si è svolta la prima finale del campionato italiano Junior, seconda invece per la sola classe Senior 85.


In un weekend davvero avverso per via del caldo intenso, il team Dirt Bike Racing non ha potuto schierare al cancello degli Junior 125cc Patrick Busatto, che dopo alcune valutazioni mediche, è stato costretto ad uno stop temporaneo. 

Nella categoria Senior 85 si è ben difeso Simun Ivandic #249, che alle qualifiche ottiene il settimo tempo del suo gruppo. Nella prima manche conquista la quinta posizione fin dal primo passaggio e la mantiene per ¾ di gara, fino a quando un problema alla frizione lo vede retrocedere di due posizioni concludendo settimo. 

Al secondo start ottiene sempre una buona partenza e resta stabile tra la sesta posizione iniziale e la settima all’arrivo. Ottavo nella classifica assoluta di giornata, dove si sommano i punteggi delle due manche, in campionato perde due posizioni e dalla quinta scivola alla settima posizione provvisoria.

 

Roko Ivandic #643, che arriva nella Cadetti 65 direttamente dalle selettive nord dei debuttanti, in qualifica ottiene il 10° tempo, dimostrandosi capace di stare al passo con i più più grandi ed esperti avversari. 

Nelle manche di giornata, un pò di tensione e qualche errore, lo vedono concludere in 14° posizione la prima manche dopo un buono spunto al via. Nella seconda gara, mentre lotta per la 13° posizione, una caduta lo fa retrocedere fino alla ventesima posizione. Diciassettesimo nell’assoluta di giornata.

 

Un fine settimana denso di appuntamento quello appena trascorso, a Castellarano (RE) nella tappa di campionato italiano pro prestige 125 e femminile era al via Federico Marion #21 nella classe 125. 

 

Nono in qualifica nel suo gruppo del sabato, parte bene in entrambe le manche, ma nella prima mentre si trova in 13° posizione un contatto con un avversario lo vede avere la peggio e conclude 26°. Nella seconda naviga intorno al ventesimo posto nella prima parte di gara e poi recupera fino al 17° posto. Ventesimo di giornata della categoria Fast 125, in campionato si trova al 18° posto con buone probabilità di recuperare posizioni nelle ultime due gare di stagione.

Priska Busatto #94, nella categoria femminile, ottiene due undicesimi posti nelle due manche della domenica con qualche problema ed è 12° di giornata , mentre nellla Under 17 sale sul podio al terzo posto. In campionato si trova appena fuori dalla top-ten all’undicesimo posto.

 

VEDI TUTTE LE NEWS DAI TEAM QUI!

Ti potrebbero interessare:

barbaiola-mx-logo