CAMPIONATO ITALIANO RACE STORE MX JUNIOR 2021 – FINALE #3 125 – FERMO 28 – 29 AGOSTO

Condividi su facebook
Condividi su twitter

Vince l’assoluta Valerio Lata davanti a Nicola Salvini ed Andrea Viano. Nel Yamaha bLU cRU Challenge vince Maurizio Scollo.



Per la terza finale del Racestore Campionato Italiano MX Junior della 125 si è tornati nelle Marche sul tracciato del Cross Park Monterosato di Fermo. Il moto club Ippogrifo come al solito ha dato il meglio per far sì che la manifestazione avesse il consenso unanime degli addetti ai lavori, alla fine missione compiuta. Non è stato facile in un fine settimana che dal punto di vista meteo ha offerto qualsiasi scenario. Si è passati dal grande nubifragio di sabato pomeriggio al sole e vento della domenica, nonostante ciò tutta la manifestazione si è svolta regolarmente senza intoppi.

Valerio Lata #3

Report Time

125 Junior – Valerio Lata (KTM) fa segnare la Pole Position del sabato con un 2.06,833 che ha “fregato” sul tempo anche la pioggia che iniziava a cadere copiosamente rendendo poi la vita più difficile a tutti, anche nell’altro gruppo sceso in pista più tardi. Infatti Andrea Viano (Husqvarna) pur facendo segnare il miglior tempo è rimasto molto lontano dai tempi di Lata. Buone le crono anche di Rossi e Bindi entrambi secondi nei rispettivi raggruppamenti. Da segnalare l’esordio sotto la tenda del Fantic Maddii Factory racing di Nicola Salvini.

Nicola Salvini #79

Il mattino di domenica ha subito riservato una brutta sorpresa nel warm up con la proprio di Andrea Rossi che ha necessitato l’intervento dell’eli ambulanza per trasportare il ragazzo in ospedale per ulteriori controlli. La situazione è comunque sotto controllo.

Nella prima manche ottimo spunto di Salvini (Fantic) che ha guidato la corsa per le prime tornate, giusto il tempo per Valerio Lata (KTM) di risalire alcune posizioni dopo una partenza non perfetta. Preso il comando il pilota del moto club La Rocca si è involato verso la vittoria lasciando la bagarre agli altri. Salvini (La Rocca) ha tenuto la seconda piazza controllando a distanza l’ottimo Francesco Gazzano (3MX Junior team) cha ha preceduto dopo una bella battaglia Riccardo Bindi (Husqvarna – Motorstore racing team). Bella la rimonta di Andrea Viano ( O Ragno 114 Husqvarna racing) che ha chiuso al quinto posto. Dopo di loro sono giunti nell’ordine Ladini, Bennati e Cassibba.

Andrea Vìano #8

In gara due ottimo lo spunto questa volta di Andrea Viano che però ha tenuto la testa per meno di un giro. Valerio Lata questa volta è partito subito dietro ed ha sferrato l’attacco dopo poche curve. Presa la testa stesso copione di gara uno con dominio incontrastato fino al termine. Viano ha provato a tenere il ritmo del battistrada ma ha dovuto lentamente cedere accontentandosi del secondo posto. Ottimo terzo posto per Fabio Massimo Palombini (Gas Gas – Gaerne) che ha dato fondo a tutte le sue energie per strappare il terzo posto a Nicola Salvini che ha dovuto accontentarsi della quarta piazza. Bella prova di Alfio Pulvirenti che ha colto la quinta piazza precedendo Morgan Bennati (Husqvarna – Motorstore racing team) e Francesco Gazzano che ha sprecato l’occasione di salire sul podio. Dietro di loro Pavan, Ladini e Ciprieni.

Maurizio Scollo #329

Dopo questa doppietta la Red Plate è sempre più salda nelle mani di Valerio Lata che con 1420pt è ad un passo dal titolo. Infatti Andrea Viano che ora è secondo è a 1000pt mentre al terzo posto ci sono a pari merito Nicola Salvini e Hakon Osterhagen con 880pt fuori ormai dalla lotta per il titolo.

Nell’YZ Yamaha bLU cRU Challenge vince ancora Maurizio Scollo (Yamaha – MR Mandrile) mentre il secondo posto va a Giacomo Marchisio (Yamaha – Valle di Susa).

L’appuntamento finale per questo torneo è fissato per l’11 e 12 Settembre ad Ottobiano, la sabbia ci aspetta.

Rispettate l’ambiente….SEMPRE!!!

Vi aspettiamo in pista!

TUTTO SUI CAMPIONATI EUROPEI CLICCANDO QUI!!!

Ti potrebbero interessare:

barbaiola-mx-logo