CHIUSURA DI INTERNAZIONALI IN CRESCENDO PER LAPUCCI E LO STEELS DR JACK FLY OVER

L’ultima prova degli Internazionali d’Italia MX 2020 si è svolta sullo storico tracciato di Mantova. Una pista diversa dal solito, meno morbida, complice la stagione invernale molto calda.


 

Il nostro Nicholas Lapucci è arrivato in pista per cogliere finalmente dei risultati positivi. Ancora assente, lo ritroveremo al Prestige, Leonardo Angeli JR.

Nelle crono del mattino, come al solito, Nicholas ha staccato il terzo tempo del suo gruppo senza particolari difficoltà.

lo start della MX2 a Mantova

Al via della manche della MX2 il nostro ragazzo si è ritrovato da subito al terzo posto che ha poi mantenuto per alcuni giri. Con il passare dei minuti però Nicholas ha dovuto calare il ritmo assestandosi in settima piazza, posizione che ha mantenuto fino alla bandiera a scacchi. Un bel risultato finalmente dopo i ritiri di Riola ed Ottobiano.

Con questo risultato ha potuto schierarsi dietro al cancello della Supercampione, manche che raggruppa i migliori delle due classi. Anche qui lo spunto è stato buono, ma un contatto con un altro pilota lo ha rallentato facendogli perdere diverse posizioni. Nicholas ha risalito la china fino alla 15 posizione finale.

una gara di riscatto a Mantova per Nicholas Lapucci

Alla fine del torneo è risultato al 20° posto nella MX2, con un pizzico di fortuna la top ten sarebbe stata un risultato certo.

Ora si pensa al debutto di Matterley Basin, in Inghilterra, nel Mondiale MX2. Ci sono tre settimane per affilare le armi e presentarsi al meglio.

Nicholas ha dimostrato il suo potenziale nella MX2

NICHOLAS LAPUCCI: «Finalmente un risultato positivo! Dopo delle ottime qualifiche sono riuscito a scattare bene nella manche MX2. Mentre ero terzo le braccia si sono indurite ed ho dovuto calare il ritmo terminando settimo. Anche nella Supercampione ero partito bene, ma mio sono toccato con un altro pilota perdendo tante posizioni. Alla fine ho agguantato la 15° posizione. Ora pensiamo a preparare bene il debutto nel Mondiale MX2 in Inghilterra!»

TUTTE LE NOTIZIE DAI TEAM QUI!

error: Content under copyright.