IL MOTORMIX PRONTO PER IL 2020!

Definiti i piani per la prossima stagione agonistica del sodalizio emiliano. Saranno tre i piloti di punta, uno per ogni classe. Parliamo di Manucci, Mantovani e Razzini.



Il team Motormix capitanato dal boss Luca Sezzi ha definito i piloti e il programma di gare per il prossimo anno. Insieme al riconfermatissimo Alessandro Manucci che superati alcuni problemi fisici si appresta a vivere una stagione impegnativa ad iniziare dagli Internazionali d’Italia MX per proseguire con l’Italiano Prestige nella MX2 e le prove di Europeo EMX250. Il potenziale pere fare bene non manca e con un pizzico di fortuna in più Alessandro, che porterà in gara l’Husqvarna 250 4T, potrebbe fare quel salto di qualità che tutti si attendono.

 

Alessandro Manucci con Luca Sezzi all’EICMA

 

 

Il primo dei nuovi arrivi è Michael Mantovani, che lascia le blu dell’SM Action per salire sulla Husqvarna 450 4T. Per lui quindi un cambio di categoria per affrontare l’ultima data degli Internazionali d’Italia MX, tutto l’Italiano Prestige nella MX1 ed alcune prove del nuovissimo Europeo Open. Anche per lui sarà tanta la voglia di rivincita dopo un paio di stagioni richhe di alti e bassi. Magari il passaggio alla categoria maggiore gli darà delle extra motivazioni.

Ultimo arrivo in casa Motormix è quello di Pietro Razzini che rimane in 125, questa volta con Husqvarna, per disputare Internazionali, Italiano Junior e le tappe di Europeo EMX125. Per lui si tratterà di solo supporto tecnico, con la fornitura delle moto per affrontare la stagione. Pietro infatti sarà seguito in pista dal team Castellari.

 

Pietro Razzini sarà supportato dal Motormix in collaborazione con il team Castellari

 

Non rimane che fare un grande in bocca al lupo ai ragazzi per un fantastico 2020!!!

 

TUTTO SULLA MXGP CLICCANDO QUI!!!

error: Content under copyright.