A CASTEL SAN PIETRO CHIUSURA DEL PRESTIGE SFORTUNATA PER L’S11 MOTORSPORT

La sesta ed ultima tappa dell’edizione 2019 dell’Italiano Prestige si è svolta sul bellissimo tracciato di Castel San Pietro (BO). L’organizzazione è stata ottima e sin dal sabato la pista era preparata al meglio.



 Un sabato che ha visto Gianmarco Cenerelli piazzarsi terzo del suo gruppo, nono posto nel suo gruppo per Leonardo Angeli JR. Entrambi sembravano destinati ad una bella domenica, ma alcuni episodi hanno giocato a loro sfavore.

Domenica in gara uno Gianmarco è rimasto coinvolto in una caduta al primo giro. Da li è partita la sua rimonta che lo aveva portato intorno alla 15° piazza. Ma poco prima della rampa di un salto ha perso le pedane ritrovandosi in volo a tutta velocità. Pur rimanendo attaccato alla moto la botta è stata grande e lo ha costretto a ritirarsi per ricevere le cure mediche. Fortunatamente niente di rotto, solo tanto spavento e qualche livido.
Nella seconda manche Gianmarco ha badato al sodo cercando di raccogliere più punti possibili. A fine gara ha conquistato la 15° posizione. Purtroppo questi risultati non gli hanno consentito di disputare la manche Supercampione. Gianmarco ha chiuso così il Campionato Italiano Elite MX2 in nona posizione.

Più dura del previsto la domenica di Leonardo JR. In entrambe le manche il nostro ragazzo ha finito con il ritirarsi anzitempo, sempre per delle cadute che gli hanno fatto perdere diverso tempo.

Ora non rimane che attendere qualche giorno per mettere a punto i programmi per un 2020 che non è poi così lontano.

Rimane per il team l’ultima gara in programma a Fermignano il 20 Ottobre, valida per il Regionale FMI Marche Umbria.

 

 

Cenerelli in volo in gara uno di domenica

 

 

GIANMARCO CENERELLLI: «Sono dispiaciuto di non aver ottenuto il risultato che volevo in quest’ultima gara , sabato avevo fatto un ottimo 3º tempo nel mio gruppo quindi avevo la velocità per stare davanti . Purtroppo nella prima manche di domenica , alla seconda curva sono scivolato. Dalle ultime posizioni dopo 10 minuti di gara ero arrivato verso la 15ª posizione ma ho perso le gambe prima di un salto e ho dato una gran botta. Non avendo fatto più di metà gara non ho preso nemmeno un punto. Ho corso la seconda manche dolorante giusto per cercare di prendere qualche punto e sono riuscito a finire 15º. In campionato ho perso due posizioni quindi finisco 9º ringrazio tutti quelli che mi hanno aiutato lavoreremo duro per il prossimo anno!»

 

Leonardo Angeli JR in azione

 

LEONARDO ANGELI JR: «L’ultima gara di campionato italiano non è stata proprio ottima. Sapendo di non avere i 25 minuti di manche ho cercato di puntare un po’ di più nella qualifica ottenendo un nono posto nel mio gruppo. La domenica in tutte e due le manche ho avuto problemi subito dopo la partenza con delle cadute che hanno compromesso le gare».

 

Giulia Sartini a Castellarano

 

Domenica scorsa a Castellarano si è corsa l’ultima prova dell’Italiano Femminile 2019. La nostra Giulia Sartini ha chiuso le due manche rispettivamente al 22° ed al 20° posto. Giulia ha chiuso il torneo con il 29° posto ma con tanta esperienza messa in cascina. Il prossimo anno proverà a migliorarsi ancora!

 

 

TUTTO SUL PRESTIGE CLICCANDO QUI!!!

 

 

error: Content under copyright.