LAPUCCI ANCORA A PUNTI NEL MONDIALE MX2 – STEELS DR JACK FLY OVER REPORT

La sedicesima tappa del Mondiale MXGP si è svolta in Svezia, sullo storico tracciato di Uddevalla. La pista svedese ha vissuto moltissime edizioni del mondialcross, in quest’ultima il nostro Nicholas Lapucci è stato di nuovo ammesso a prendere il via nella prova iridata della MX2.



Nicholas ha sfruttato l’occasione cogliendo già dal sabato di prove un ottimo 13° posto con la possibilità di scegliere un buon posto al cancelletto di partenza.

La prima manche della domenica è stata rovinata da una caduta al primo giro. Nicholas ha preso una gran botta sul manubrio ed ha impiegato del tempo a riprendere la gara. Dall’ultima posizione è riuscito a risalire fino alla 26° piazza.
In gara due tutto è andato meglio. Anche se la partenza non è stata delle migliori Nicholas è risalito giro dopo giro con un ottimo ritmo fino alla 17° piazza, posizione che ha portato a lui ed al team Steels Dr Jack Fly over altri punti mondiali dopo Imola. Per lui e per il team questa era l’ultima prova di mondiale per quest’anno.

Ora dopo il rientro si penserà a preparare al meglio le ultime due tappe dell’Italiano Prestige, la prima proprio domenica prossima a Ponte a Egola.

 

 

NICHOLAS LAPUCCI: «Tutto sommato un buon fine settimana. Peccato per la caduta al primo giro di gara uno, alla fine ho girato molto forte rimanendo attaccato a Prado e Vialle. In gara due grande ritmo che mi ha permesso di andare a punti risalendo molte posizioni. Ringrazio il team, la mia famiglia e i nostri sponsor. Adesso bisogna chiudere al meglio l’Italiano Prestige!».

 

TUTTO SUI VARI TEAM CLICCANDO QUI!!!

error: Content under copyright.