MONTE CORALLI ISOLA FELICE – CAMP. REG. FMI EMILIA-ROMAGNA REPORT 1° MAG 2019

Sole, gas e pista tiratissima, l’hanno fatta da padrone mercoledì 1 maggio, per la 4° tappa del Campionato E.R. Fmi. Ancora Lapucci sugli scudi, tripletta per lui come una settimana fa a Savignano.


 

Testo e foto: Rachele Ferrini

195 i piloti al via, per un grande spettacolo, a partire dai minicross 65cc. I più piccoli Debuttanti hanno visto trionfare Cracco, che si difende egregiamente in pista con i colleghi Cadetti, nei quali il dominio assoluto è di Martorano, sempre seguito da Alvisi.

David Cracco -minicross Debuttanti
Paolo Martorano – minicross Cadetti

Per la classe 85 cc il senior Elgari fa due manche in solitaria, alle sue spalle si danno battaglia Busatto (vincitore della Junior), Scollo (Senior), Barbieri ( 2° Junior) e Macrì ( 3° senior).

Patrick Busatto – minicross Junior
Alberto Elgari – minicross Senior

Passando alla 125, quei ragazzini terribili non chiudono mai il gas, le manche se le aggiudicano Cineroli la prima, e Valsecchi la seconda, ma dietro è un susseguirsi di sorpassi e bagarre, dal ritmo serrato.

La vittoria di giornata però va a Zangari per la cat. Junior, e Cavina per la Senior.

Giuseppe Zangari – 125cc. Junior
Manuel Cavina – 125cc. Senior

Mx2 anche questa volta, vede un unico vincitore, il toscano Nicholas Lapucci. Non scattato benissimo, in pochi giri si porta al comando di gara 1, Manucci prova a contrastarlo ma deve accontentarsi del secondo posto, terzo Roncaglia. Seconda partenza Lapucci fa holeshot e se ne va, più arretrato Roncaglia e Marco Lolli, buon terzo davanti a Savaste e Manucci.

Nicholas Lapucci – MX2 Prestige
Il podio MX2 Prestige: al centro Lapucci a sx Manucci e a dx Mat. Roncaglia

Nei Nazionali stavolta la spunta Manfredi, 2° Costi e 3° Gilli, che guida il campionato dopo 4 prove. Mentre nel campionato Prestige lotta serrata tra Mattia Roncaglia 1° e Manucci 2° divisi da solo 10 punti, terzo Folli staccato di 360 punti.

 

La classe regina, la MX1, ha come protagonisti i ragazzi del Team 3C Racing, Bersanelli e Furlotti, che in entrambe le manche si contendono la vittoria. Un errore di Christian Furlotti in gara 1, lo costringe a una piccola rimonta, ma concludendo sempre secondo; quasi al fotofinish in gara-2. Bertugli sale sul terzo gradino del podio di giornata, lottando in pista con Roncaglia Marco, che però è costretto al ritiro in gara-1 e quinto di giornata.

In campionato Bersanelli allunga il distacco da Furlotti, ora a 135 punti di vantaggio. Terzo Bertugli.

La partenza della classe MX1
Eodardo Bersanelli #267 e Cristian Furlotti #207

La categoria Nazionali va al pilota di casa Fabrizio Bartolini, davanti al capoclassifica del regionale Sangiorgi e a Dolci.

 

Nelle classifiche riservate a Veteran e Superveteran vittorie per Faccioli e Bandini in MX2 e ancora Bartolini e Marco Ravaglia in MX1.

 

Lapucci fa il ritmo anche nella Supercampione, e va a vincere incontrastato. Alle sue spalle avvincente lotta tra Bersanelli e Marco Roncaglia per tutta la manche. A Pochi secondi Furlotti, e 5° Alessandro Manucci.

 

VEDI LE CLASSIFICHE QUI!

TUTTE LE FOTO DI GIORNATA QUI!

error: Content under copyright.