DAVIDE DE BORTOLI TRA I GRANDI DELLA MXGP AD ARCO DI TRENTO – KROS TEAM REPORT

Lo spettacolare tracciato di Pietramurata di Arco di Trento ha fatto da cornice al quarto appuntamento del mondiale MXGP. Al cancello anche il nostro Davide De Bortoli che non ha sfigurato in mezzo al meglio del motocross mondiale.



Davide è arrivato ad Arco per fare una bella esperienza ma per la maggior parte del week end ha fatto vedere di poter stare con i migliori, questa è la notizia migliore che ci portiamo a casa dal Trentino.

 

Davide in azione in gara uno di domenica

 

Nella giornata di sabato si sono svolte le crono e la manche di qualifica, in quest’ultima Davide nonostante una partenza non felicissima è riuscito a risalire dalla trentesima alla 22° posizione con dei bellissimi sorpassi.
La domenica sarebbe stata durissima ma la speranza di portare a casa qualche punticino sembrava fondata.

Dopo il warm up del mattino chiuso con il 24° posto si è arrivati alle 13 per il via di gara uno.
Davide non scatta benissimo e rimane intruppato nelle posizioni di rincalzo. Al primo giro transita al 22° posto ma nel corso della manche non riesce mai a risalire la china navigando nelle medesime posizioni per tutta gara uno. Al traguardo passa in 23° posizione, ottimo risultato che però gli ha lasciato un po’ di amaro in bocca.

La partenza della seconda manche ricalca quella di gara uno, Davide rimane a ridosso della zona punti per alcuni giri, poi complice un paio di cadute si ritrova ventesimo. Sono tre giri bellissimi dove Davide cerca di rimanere attaccato a quel punticino mondiale.
Peccato che Pauls Jonass in piena rimonta passa Davide relegandolo alla 21° piazza finale, proprio ad un passo dalla conquista di un punticino che sarebbe stato come una vittoria.

 

Bagarre in gara due per Davide

 

 

Rimane la bellissima esperienza e la consapevolezza che questo palcoscenico non è poi così grande per le sue capacità. Tra un mese a Mantova il nostro ragazzo ci riproverà in occasione del GP di Lombardia nel fine settimana dell’11 e 12 Maggio.

 

DAVIDE DE BORTOLI : “E’ stato un weekend duro perchè la pista era davvero tosta e gli avversari mostruosi. Purtroppo mi manca un po’ l’abitudine ad affrontare gare del genere ma posso dire che nel complesso sono abbastanza soddisfatto. Mi dispiace che per una posizione non sia riuscito a prendere quel punticino, ma lavoreremo per riuscirci la prossima volta !!”.
Domenica prossima per lui e per Marco Paganini ci sarà la seconda prova dell’Italiano Prestige a Montevarchi (AR).

 

Pre parco ad Arco di Trento, si sorride anche prima di partire

 

TUTTO SULLA MXGP CLICCANDO QUI!!!

error: Content under copyright.