CASTEL SAN PIETRO APRE IL REGIONALE FMI EMILIA-ROMAGNA 2019

Edoardo Bersanelli in MX1 ed Alessandro Manucci in MX2 sono i primi vincitori della nuova stagione nel campionato regionale Fmi Emilia-Romagna 2019 partito domenica 10 marzo a Castel San Pietro Terme (BO)!


 

Testo e foto: Rachele Ferrini

Siamo finalmente tornati al cancello di partenza del Campionato Regionale Emilia Romagna FMI, 145 i piloti al via in questa giornata caratterizzata da un incessante e fastidioso vento forte.

Bellissima MX1 con Bersanelli (3C Racing) a farla da padrone, contro il veneto Paganini e Marco Roncaglia 3°. Cristian Furlotti purtroppo sotto tono,a causa di scivolate che lo hanno costretto a grandi rimonte tenendolo peró lontano dal podio.

Luca Sangiorgi si aggiudica la MX1 Nazionali

Luca Sangiorgi vince la classifica riservata ai Nazionali, sul podio Fiorentini 2° e Rovati al terzo posto.

Alessandro Manucci – classe MX2

Grande bagarre in MX2 tra Mantovani, Manucci, Folli, Mattia Roncaglia, e Lolli, un ritmo veramente serrato. La spunta Manucci, 2° Roncaglia e 3° Mantovani. Durante il via della 2° manche MX2 una brutta caduta ha coinvolto diversi piloti, e costretto i commissari a dare bandiera rossa. Ad avere la peggio é il forte ma sfortunato Maicol Parini, a cui facciamo un grosso in bocca al lupo per una pronta guarigione. A causa della ripartenza, non c’è stato il tempo per svolgere la finale Supercampione.

 

 

Bagarre in MX2 tra Mantovani #722 e Manucci #111
Marco Lolli #21 e Mattia Roncaglia #131

Tra i Nazionali MX2 affermazione per svetta il parmense Artoni, che precede il veneto Fiamin e Gilli al terzo posto.

 

La giornata si é quindi conclusa con la 125 cc dove non sono mancati i sorpassi per la prima posizione assoluta tra Fiamin, Cavina e Cineroli, con quest’ultimo che vince la classifica Junior mentre Fiamin vince tra i Senior davanti a Cavina e Zanetti. Il podio Junior è completato da Pasqualotto e Taglioli.

Bagarre nella gara 125cc.
Casadei #332, Cavina #259 e Maiolani #158

Ultimo start, quando era quasi buio, per i minicross 85, Un fulmineo Casamenti che ha stravinto la prima manche, ma si é dovuto accontentare di un 2° posto di giornata, nulla ha potuto contro un bravissimo Macrì. Terzo Biserni, veloce costante e senza sbavature. 

Giorgio Macrì vincitore della senior 85cc.

Leonardo Patrick Francucci fa sua l’assoluta Junior 85cc. con due primi posti davanti a Strozzi e Richard Kral.

 

Prossimo appuntamento col campionato il 7 aprile al cross valley di Castellarano (RE).

 

CLASSIFICHE A QUESTO LINK!

TUTTE LE FOTO IN GALLERY QUI!

error: Content under copyright.