WEBB VINCE ANCORA E SI RIPRENDE LA TABELLA ROSSA – SX USA ROUND #7

Il sesto round del Monster Energy AMA Supercross verrà ricordato come l’arrivo con il minor distacco tra primo e secondo nella classe 450SX. Austin Forkner si ripete dopo la vittoria nel primo round nella classe 250 costa Est.


 

I primi giri sembravano essere il ritorno dei favoriti della pre-season del 2019, ma Webb ha rimontato dal settimo posto per andare a prendere il comando nell’ultima curva in un sorpasso aggressivo nell’ultima curva per conquistare la vittoria, e contemporaneamente la testa della classifica, a discapito della Honda HRC di Ken Roczen. Nel secondo turno della Eastern 250SX Class, Austin Forkner ha ripetuto la sua vittoria nel round precedente e ora guida la generale con un vantaggio di otto punti.

Cooper Webb si trova da solo come l’unico vincitore multi-gara della stagione 2019. Da sinistra a destra: Ken Roczen, Cooper Webb e Marvin Musquin. Credito fotografico: Feld Entertainment, Inc.

Quando il cancello è caduto nel Main Event della 450SX Class è stato Ken Roczen e Eli Tomac, quasi fianco a fianco, con Roczen che ha sfilato Tomac per l’holeshot. In tre curve Tomac era in vantaggio e Marvin Musquin era balzato in seconda posizione. Con Webb indietro al settimo sembrava che questo avrebbe segnato il ritorno della vecchia guardia; prima che il primo giro fosse finito, Roczen aveva ripreso il secondo posto e i tre sembravano sicuri di riempire il podio, solo che l’ordine di arrivo era incerto.

 

Ken Roczen ha guidato tutti i 20 giri del Main Event della 450SX Class solo per cedere il vantaggio e la vittoria a Cooper Webb nell’ultima curva. Credito fotografico: Feld Entertainment, Inc.

A poco più di tre minuti dall’inizio della gara, Roczen ha superato Tomac e ha trovato il suo ritmo. Due minuti dopo Tomac ha perso l’anteriore in curva e si è rialzato al settimo posto. Da lì è scivolato lentamente indietro, finendo in dodicesima. Appena passata la metà gara, Webb ha superato Blake Baggett (Team Rocky Mountain ATV / MC KTM WPS) e ha messo gli occhi sul suo compagno di squadra Musquin, che aveva ridotto il distacco a Roczen a meno di due secondi. Webb potrebbe ora vedere la vittoria con 3,6 secondi di vantaggio. Ha superato il suo compagno di squadra nelle whoops con meno di quattro minuti sull’orologio e ha iniziato a macinare terreno a Roczen; Webb ha avuto delle linee migliori, inclusa una sezione con un quadruplo che Roczen non riusciva ad imitare.
 
Webb stava per rovinare la sua gara alla bandiera bianca, ma ha salvato la sua rimonta attraverso le whoops fino all’ultimo giro, dove ha poi avuto la meglio su Roczen all’ultima curva in modo aggressivo. Entrambi i piloti sono usciti dalla curva in piedi e a gas spalancato. Webb ha vinto la corsa di resistenza e al traguardo è passato con un incredibile .02 secondi di vantaggio. Quella che sarebbe stata la prima vittoria stagionale del capolista Roczen, invece, è diventata la quarta di Webb – l’unico pilota con più vittorie dopo sette turni – e la ripresa della tabella rossa di Webb. La folla texana dei 57,614 si è scatenata per la stella del North Carolina che è emersa come l’uomo da battere nella sua terza stagione nella 450SX Class.

 
Cooper Webb ha sorpassato Ken Roczen nel turno finale del Main Event della 450SX Class. Credito fotografico: Feld Entertainment, Inc.
    

Un altro tipo di garaè stata fatta nella classe 250SX della Eastern Regional, dato che Austin Forkner è diventato il primo pilota 250SX in oltre un decennio a mettere insieme due notti perfette consecutive, impostando il tempo di qualifica più veloce, conquistando la sua heat e vincendo il main event. Non è stato così elegante come sembra, visto che Forkner ha avuto un grosso incidente e un grosso rischio in prova e ha perso la vista durante la sua vittoria in Heat. Ma quando c’erano in ballo i punti, Forkner guidava come un veterano mentre i suoi concorrenti facevano errori lasciandoli fuori dalla contesa per la vittoria, consegnando a Forkner una vittoria dominante per il Main Event davanti a Monster Energy / Star Racing / Yamaha Justin Cooper e Chase Sexton del team Honda GEICO.

 
Austin Forkner conquista la sua seconda vittoria stagionale nel Main Event della classe Eastern 250SX. Credito fotografico: Feld Entertainment, Inc.

Forkner era critico sulla sua guida sul podio: “La cosa più dura per me dopo la gara di Heat era che avevo davvero bisogno di concentrarmi sulle mie linee e di non dare un’occhiata al passato, e ancora mi guardavo a volte in quella gara, cosa che Ho davvero bisogno di lavorare per concentrarmi in avanti, senza preoccuparmi di nessuno dietro di me, ma era difficile, ero così concentrato su quello che dovevo risolvere dalla mia gara di qualifica che, è stupido pensare, ma i primi cinque minuti non ho respirato molto, non ho fatto bene con il mio respiro e mi sono lasciato senza fiato, sono rimasto senza fiato dopo circa cinque minuti o metà, e poi quei ragazzi hanno iniziato a tirarmi indietro un po ‘. Bene, posso fare una delle due cose: posso spingere oltre i miei limiti e correre il rischio di commettere un errore con il fatto di essere un po ‘senza fiato, oppure potrei semplicemente provare a smussare, cercare di riprendere fiato, recuperare “. Tutto sommato, per quanto non sia super pompato per quella gara come lo sono io, voglio dire, ho ancora vinto. E i punti sono punti, lo prenderò; se quello non è stato un grande evento per me, lo prenderò sicuramente “.
 

 
In una stagione imprevedibile con alcune delle migliori corse che lo sport abbia mai visto, sarà sicuramente un’altra grande serata in cui Monster Energy Supercross lascia nuovamente il cancello sabato prossimo al Ford Field di Detroit, nel Michigan.

 

450SX Class Results
1. Cooper Webb, Newport, N.C., KTM
2. Ken Roczen, Clermont, Fla., Honda
3. Marvin Musquin, Corona, Calif., KTM
4. Blake Baggett, Grand Terrace, Calif., KTM
5. Joey Savatgy, Tallahassee, Fla., Kawasaki
6. Cole Seely, Sherman Oaks, Calif., Honda
7. Justin Barcia, Greenville, Fla., Yamaha
8. Dean Wilson, Clermont, Fla., Husqvarna
9. Aaron Plessinger, Hamilton, Ohio, Yamaha
10. Justin Brayton, Mint Hill, N.C., Honda
 
450SX Class Championship Standings
1. Cooper Webb, Newport, N.C., KTM (150)
2. Ken Roczen, Clermont, Fla., Honda (148)
3. Marvin Musquin, Corona, Calif., KTM (144)
4. Eli Tomac, Cortez, Colo., Kawasaki (134)
5. Dean Wilson, Clermont, Fla., Husqvarna (110)
6. Justin Barcia, Greenville, Fla., Yamaha (104)
7. Blake Baggett, Grand Terrace, Calif., KTM (101)
8. Cole Seely, Sherman Oaks, Calif., Honda (94)
9. Chad Reed, Dade City, Fla., Suzuki (93)
10. Aaron Plessinger, Hamilton, Ohio, Yamaha (93)
 
Eastern Regional 250SX Class Results
1. Austin Forkner, Richards, Mo., Kawasaki
2. Justin Cooper, Huntington, N.Y., Yamaha
3. Chase Sexton, Clermont, Fla., Honda
4. Jordon Smith, Belmont, N.C., KTM
5. Martin Davalos, Tallahassee, Fla., Kawasaki
6. Mitchell Oldenburg, Godley, Tex., Yamaha
7. Kyle Peters, Greensboro, N.C., Suzuki
8. Alex Martin, Clermont, Fla., Suzuki
9. Brandon Hartranft, Brick, N.J., Yamaha
10. Kyle Cunningham, Willow Park, Tex., Honda
 
Eastern Regional 250SX Class Championship Standings
1. Austin Forkner, Richards, Mo., Kawasaki (52)
2. Justin Cooper, Huntington, N.Y., Yamaha (44)
3. Jordon Smith, Belmont, N.C., KTM (42)
4. Chase Sexton, Clermont, Fla., Honda (39)
5. Alex Martin, Clermont, Fla., Suzuki (34)
6. Mitchell Oldenburg, Godley, Tex., Yamaha (34)
7. Kyle Cunningham, Willow Park, Tex., Honda (29)
8. Kyle Peters, Greensboro, N.C., Suzuki (29)
9. Brandon Hartranft, Brick, N.J., Yamaha (29)
10. Martin Davalos, Tallahassee, Fla., Kawasaki (25)
 

VEDI I VIDEO INTEGRALI QUI!

error: Content under copyright.