MANTOVA NON PORTA FORTUNA ALL’S11 MOTORSPORT

Si sono chiusi con la prova di Mantova gli Internazionali d’Italia MX 2019. Per i nostri due ragazzi, Gianmarco Cenerelli e Leonardo Angeli jr, un’altra bella esperienza che servirà per affrontare al meglio la stagione europea e tricolore.



Entrambi si erano presentati a Mantova per chiudere in bellezza questo torneo.
Pur con qualche difficoltà Gianmarco ha passato lo scoglio delle qualifiche accedendo alla manche MX2. La stessa cosa non possiamo dire per Leonardo che in questa occasione ha tardato a trovare feeling con il tracciato ed è rimasto fuori dal gruppo che conta.
Nella manche MX2 Gianmarco è scattato bene ma poi la sua moto si è impennata facendogli perdere molte posizioni. Transitato dopo la metà del gruppo al primo giro ha tentato la rimonta ma in un contatto con un altro pilota la sua moto si è danneggiata procurando diversi problemi al nostro ragazzo.
Gianmarco ha comunque finito la manche in 35° piazza, un risultato non sufficiente a farlo accedere alla Supercampione. Per lui il bilancio di questi Internazionali è abbastanza positivo, ora servirà altro lavoro prima che le gare titolate inizino, ma il passo e la costanza ci sono, quindi rimaniamo fiduciosi.
Ecco le parole dei due ragazzi.

Tutto sommato tre gare positive per Cenerelli

GIANMARCO CENERELLI : «Ieri la pista era molto veloce e la differenza con gli altri era veramente poca. Sono riuscito a qualificarmi in 17ª posizione nel mio gruppo anche se con qualche sbavatura di troppo! Nella manche MX2 sono scattato bene, poi mi si è impennata la moto e sono stato costretto a chiudere il gas ritrovandomi in 28ª posizione. Poco dopo in un contatto con un altro pilota mi si è storto il disco del freno anteriore quindi quando andavo a frenare non frenava poi, tutto un tratto si bloccava la ruota e cadevo. Dopo essere caduto per 5 volte ho finito in 35ª posizione. Peccato perché potevo fare bene».

 

Leonardo Angeli jr nelle qualifiche di Mantova

LEONARDO ANGELI JR : «Purtroppo ieri non sono riuscito a rientrare tra i migliori a causa di un mio problema con la pista, non riuscivo a trovare le giuste traiettorie. Cercherò di rifarmi il prima possibile. Grazie a tutte le persone che mi aiutano».

Ora un po’ di pausa prima di buttarsi nell’Italiano Prestige e poi nell’Europeo EMX250. Appuntamento a Cingoli per il 16 – 17 Marzo. 

TUTTO SUGLI INTERNAZIONALI D’ITALIA MX 2019 CLICCANDO QUI!!!

error: Content under copyright.