PRONTI A PARTIRE A OTTOBIANO – 2° ROUND INTERNAZIONALI D’ITALIA EICMA SERIES 2019

Tutto pronto ad Ottobiano perché i cancelli di partenza del secondo round degli Internazionali d’Italia EICMA Series si abbassino!


 

Comunicato e foto: Offroadproracing

Nonostante le difficili condizioni meteorologiche e l’abbondante nevicata caduta nella notte tra giovedì e venerdì, pista, paddock e parcheggi, sono pronti ad accogliere domani gli appassionati di Motocross. Nel paddock asfaltato di Ottobiano, sotto le tende dei team privati e ufficiali, c’è stato grande fermento durante tutto il giorno, con un gran via vai di tecnici e meccanici intenti a mettere a punto le ultime cose, prima di riporre le moto all’interno di bilici e furgoni, da dove usciranno domattina per solcare la sabbia lombarda, per ora liscia e piatta ma che domani diventerà un inferno già dopo le prime sessioni di prove. Continua in Lombardia la partnership tra gli Internazionali d’Italia MX e il più importante evento fieristico delle due ruote al mondo e prosegue Road to EICMA, il percorso ideale che attraverso le tappe degli Internazionali d’Italia e altri eventi legati al mondo del fuoristrada, iniziato a Riola, che condurrà fino all’edizione 2019 della rassegna che si terrà presso la fiera di Milano dal 7 al 10 Novembre.

 

Oggi, sfidando le difficili condizioni meteorologiche, sono stati dati gli ultimi ritocchi all’impegnativa pista sabbiosa allestita nel cuore della Lomellina; sono oltre 200 i piloti provenienti da tutto il mondo, iscritti nelle tre classi in gara, che domani si daranno battaglia per la conquista, prima della 24MX pole position e poi di un posto sul secondo podio dell’anno. Tony Cairoli (KTM Red Bull Factory Racing), sarà chiamato a difendere il primato nelle due classi MX1 e Supercampione, con Tim Gajser (Honda HRC), Brian Bogers (Honda HRC), Romain Febvre (Monster Energy Yamaha Factory), Arminas Jasikonis (Rockstar Energy Husqvarna Factory), Gautier Paulin (Monster Energy Wilvo MXGP), Arnaud Tonus (Monster Energy Wilvo MXGP), Alessandro Lupino (Gebben Van Venrooy Kawasaki), Benoit Paturel (Gebben Van Venrooy Kawasaki) e Max Nagl pronti a rendergli la vita difficile, anche a causa della brutta influenza che lo ha colpito in settimana. Anche Jorge Prado (KTM Red Bull Factory Racing) cerca la conferma dopo la bella vittoria di Riola e di sicuro Mattia Guadagnini (Madii Racing), Calvin Vlaanderen (Honda HRC), Michele Cervellin (SM Action Yamaha), Mitchel Evans (Honda 114 Motorsport), Zachary Pichon (Honda 114 Motorsport), Maxime Renaux (SM Action Yamaha), Davy Pootjes (F&H Kawasaki), solo per citare alcuni dei nomi presenti in gara domani, faranno di tutto per rosicchiare punti al campione del mondo nella MX2. Agguerriti anche i ragazzi della 125, capitanati da Andrea Bonacorsi (Celestini Junior KTM), trionfatore domenica scorsa in Sardegna.

Appuntamento con gli Internazionali d’Italia EICMA Series quindi per domenica 3 febbraio sulla pista di Ottobiano (PV) e per chi non potrà esserci di persona, diretta streaming dalle ore 13.40 su www.offroadproracing.it Si inizierà con la MX2, a seguire la MX1, la 125 e la finalissima della classe Supercampione. In settimana sono programmati i servizi in post produzione su RAISPORT (tre highlights, ciascuno di 60’ il mercoledì alle ore 18:50) e su EUROSPORT.

 

Ecco tutti gli iscritti delle tre classi al via, 125, MX2 e MX1:

LINK RISULTATI QUI!

TUTTE LE ALTRE NOTIZIE SUGLI INTERNAZIONALI D’ITALIA QUI!

error: Content under copyright.