LA REPLICA DELL’SM ACTION TEAM YAMAHA SUI FATTI DEL NAZIONI 2018

Ecco la versione ufficiale del team SM Action Yamaha Mc. Migliori team sulla squalifica a Michele Cervellin durante l’ultimo Motocross delle Nazioni a Redbud negli Stati Uniti.


 

La Federazione Motociclistica Internazionale ha reso noto gli esiti delle contro analisi eseguite sul campione di benzina prelevato durante l’ultima edizione del motocross of nations a Redbud.
Nel controllo eseguito al nostro pilota Michele Cervellin è stato trovato un componente chimico dei ventisette controllati oltre limite consentito.
il nostro team utilizza benzina commerciale e durante lo scorso campionato Mondiale siamo stati sottoposti a controlli in più occasioni e siamo sempre risultati regolari.
in occasione della trasferta americana abbiamo deciso di non portare benzina dall’Italia optando per acquistare carburante in loco.
purtroppo questa scelta presa in buona fede e con estrema ingenuità ci ha condannati a questa terribile squalifica che ci rattrista veramente tanto.
prima di essere un team siamo una grande famiglia che tutte le domeniche scende in pista con la massima professionalità senza mai dimenticare che stiamo facendo tutto questo per passione per cui cui non ci rimane che porgere le più sentite scuse a tutto il team italiano, ai piloti che sono stati fantastici e sopratutto ai tifosi che supportano.

Ci riproveremo più forti di prima.

 

LEGGI LA NOTIZIA DELLA SQUALIFICA ALL’ITALIA

error: Content under copyright.