PARDI RACING 2019…….LO SHOW CONTINUA!!!

Ci siamo recati al New Gilda di Chieti per assistere alla presentazione del Pardi racing, un punto di riferimento per i giovani piloti del centro sud. Una serata fantastica, una grande festa ricca di luci e colori in una location mozzafiato. Il motocross deve davvero tanto a realtà come quella abruzzese, al lavoro sui ragazzi dal 1971.



13 Gennaio 2019, Luxury Temple del New Gilda, sono le 16.30 quando lo spettacolo prende vita. La voce di Giancarlo Ricciotti fa da sfondo al filmato di presentazione del team Pardi, un concentrato di passione e competenza al servizio dei ragazzi che vogliono farsi largo in questo sport. La scuola cross è da sempre il fiore all’occhiello del progetto e il gran numero di ragazzi che ogni anno si mette agli ordini di Giuliano e Daniele Pardi è impressionante.

Il resto è tanta fatica, sacrificio, divertimento, risate e tanto sano agonismo. La strada verso il successo non è per niente facile e da qui i piloti iniziano a capire come affrontare tutte le varie fasi che portano al risultato. Una crescita umana e professionale unica nel suo genere. I ragazzi non avranno sconti, si lavora alla pari ma i Pardi non vogliono solo bravi piloti, prima di tutto vogliono formare brave persone con sani principi. Le famiglie sanno bene come sia difficile scegliere per i propri figli e vedono in questo sodalizio una soluzione valida alle loro esigenze.

Finito l’impatto con il mondo Pardi la presentazione può prendere il via con i Pardi awards, riconoscimenti riservati ai ragazzi che si sono distinti nella stagione 2018.

Giovanni Bertuccelli ha aperto le danze, premiato dal patron della Royal Pat, Giampiero Properzi, per la sua vittoria nel supermarecross 2018. Dopo di lui è stato il turno di uno degli ex del team, Andrea Adamo passato nelle file dell’SM Action per affrontare l’Europeo EMX250, a ritirare il premio i genitori visto che Andrea è impegnato in Sardegna nella preparazione per il 2019.Il ragazzo ha mandato un bel filmato per salutare quella che resta nonostante tutto la sua “famiglia”.

E’ stata poi la volta dei più piccoli, premiati da Riccardo di Toro, responsabile di Vertex Italia. A ritirare i premi sono stati Lorenzo Zappacosta come miglior allievo e una nota di merito è andata anche ad Edoardo Bellante.

Come giovane talento è stato premiato Simone Mancini, giovane promessa marchigiana in forza al team Pardi.

Per finire i merit awards, premiati da Valerio Carcione di GTS gas tecnici, andati ad Andrea Roberti, Giorgio di Crescenzo e Paolo Ricciutelli e, in veste di referente per la regione Sardegna, a Matteo Demurtis.

Premiati poi i componenti del DG racing, l’ala enduro del Pardi racing. Tutti i ragazzi sono affiliati al motoclub ma a seguirli ci sono Stefano Trevisan e Davide di Gregorio. Per loro un presente dalla Acerbis, rappresentata da Aldo Basis.

Sono stati presentati i ragazzi che faranno parte della squadra 2019 e ringraziati tutti gli sponsor del team che ha rinnovato la collaborazione con Pardi.

Una sorta di gemellaggio unisce anche il Chieti Calcio con il Pardi racing, presenti il presidente Filippo Di Giovanni, ex crossista del Pardi racing, insieme ad alcuni calciatori.

Il gruppo del DG racing

 

Dopo un lauto buffet si è passati alla presentazione dei piloti per la stagione 2019.

Un simpatico filmato con protagonista Giovanni Bertuccelli ha fatto da prologo a tutti i ragazzi.

Si è iniziato dai ragazzi dello Junior team, che correranno tutti in sella alle KTM 65, 85 e 125.

A portarle in gara saranno: Andrea Roberti e Fabio Angelucci nella 65; Simone Mancini, Edoardo Bellante, Lorenzo Zappacosta ed Emanuela Talucci nella 85; Giorgio Di Crescenzo, Luca Cardaccia, Antonio Giordano, Alessandro Iazzetta, Antony Induti, Alfonso Pennacchio, Luca Rosati, Kevin Tucciarelli, Giuseppe Vaccaro e Gaspare Vaccaro nella 125.

Discorso a parte per Giorgia Blasigh, sempre nella 125, che correrà nelle file del team Solarys ma sarà seguita dalla scuola cross del team Pardi.

Per molti di loro ci sia attendono grandi cose…

Lo JUNIOR team 2019

Per finire i ragazzi del TEAM PARDI ROYAL PAT. Per loro ci saranno le Honda CRF 250 e 450.

Nella MX2 saranno Paolo Ricciutelli, Lorenzo D’Orazio e Daniele Salone a difenderne i colori.

Nella quattroemmezzo saranno Giovanni Bertuccelli, Leobruno Di Biase e Daniele Fattori.

Tutti pronti a ben figurare nell’Italiano Prestige.

A chiudere anche tutti i ragazzi della scuola cross, una valanga praticamente con alcuni piccolissimi pronti a darsi da fare.

 

Foto di gruppo per i Pardi boys

Abbiamo intervistato nell’ordine Giuliano e Daniele Pardi per finire con Giovanni Bertuccelli. Godetevi le loro dichiarazioni……

GIULIANO PARDI

 

DANIELE PARDI

 

GIOVANNI BERTUCCELLI

 

E LA FOTOGALLERY DELLA PRESENTAZIONE….

« 1 di 3 »

 

In bocca al lupo a tutto il Pardi racing per un grandissimo 2019 e grazie per la grandissima ospitalità!!

 

TUTTO SULL’AMA SUPERCROSS 2019 CLICCANDO QUI!!!

 

 

 

error: Content under copyright.