MOTO CLUB LION, UN ULTIMO SALUTO AL 2018, ORA SI PENSA AL 2019!!

E’ stata come al solito un annata molto impegnativa per il Moto Club Lion, è ora di fare un bilancio dell’attività del 2018 per poi buttarsi a capofitto nell’anno nuovo con molte conferme ed alcuni progetti nuovi ed eccitanti.

 


Possiamo dirlo, l’anno appena trascorso ha portato molte gioie ai nostri colori, i nostri ragazzi hanno dato il 100% e i risultati hanno ripagato loro ed il nostro moto club con tanti ottimi piazzamenti. Ma andiamo ad elencare tutti i risultati dei nostri piloti.

Alessio Della Mora nell’Italiano Prestige

E’ doveroso iniziare dal nostro pilota di punta, quell’Alessio Della Mora che si è fatto largo sia a livello nazionale, 15° assoluto nell’Italiano Prestige categoria Elite con l’aggiunta della vittoria dell’ennesimo titolo regionale tra i marchigiani della elite MX1. Una stagione in crescendo per lui, abituato a dare il meglio mese dopo mese, una specie di diesel insomma.

Bella stagione dei nostri “vecchietti” ad iniziare da Gianni Gismondi che ha chiuso al secondo posto nell’italiano epoca classe D2, mentre un terzo posto nella E2 ha completato la sua stagione che è stata resa eccellente nell’ottima prova del Nazioni epoca corso in Francia.

Grande stagione anche per Andrea Terenzi che oltre a vincere il regionale Marche veteran MX2 ha chiuso con un bel terzo posto nell’Italiano veteran MX2, se una caduta non lo avesse fermato nelle ultime gare stagionali avrebbe potuto fare meglio.

Buona stagione anche per Nico Perretti che nell’italiano epoca ha sempre ben figurato seppur con qualche alto e basso.

Nico Perretti nell’Italiano epoca

Buona l’annata di Stefano D’Angelo con il 23° posto nell’Italiano Prestige tra i fast MX1 ma soprattutto con il secondo posto tra i fast MX1 nel regionale Marche FMI.

Per Manolo D’Ettorre oltre al terzo posto nel regionale Marche expert MX2 c’è stata anche la partecipazione ad alcune gare  dell’Italiano Prestige, alla fine un 48° posto finale tra i fast MX2.

Per Loris Rasetta la soddisfazione di essere stato il miglior tra i rider 300 all’Italiano motocross, nel regionale Marche FMI invece un 21° posto tra i fast MX1.

Solo poche uscite per Andrea Testella, infatti il suo ginocchio ha avuto bisogno di un intervento chirurgico mettendo fine alla sua stagione, lo rivedremo prontissimo a combattere nel 2019.

Buon ottavo posto nel regionale MX1 expert per Matteo Risdonne che è rimasto con i primi fino a metà campionato. 

Matteo Risdonne al regionale FMI

Tre piloti erano impegnati nella expert MX2: Simone Galassi ha chiuso il campionato al 16° posto, Federico Marzetti al 19° e Alessandro Martorelli al 26° posto.

Stefano Sergiacomo ha colto un bel 5° posto assoluto nel regionale rider MX2 mentre per Leonardo Ruggeri un 14° posto finale.

Tra i challenge quarto posto per Francesco Marzetti e 8° posto per Samuele Lattanzi.

Ottima la presenza di altri ragazzi ai vari regionali UISP che hanno lottato in ogni gara riuscendo a fare diversi piazzamenti anche se è mancato l’acuto.

Passiamo purtroppo alla nota dolente della stagione, il Supercross. Infatti dopo molti anni il Lion ha dovuto disertare gli Internazionali d’Italia SX a causa del doppio infortunio di Testella e di Riottini, entrambi tra i protagonisti della stagione 2017 in questo campionato. Entrambi torneranno a partecipare nella stagione 2019.

Andrea Testella
Mattia Riottini

Il moto club Lion per questa stagione desidera ringraziare tutte le aziende che hanno permesso tutto questo grazie al loro contributo. Ma ancora di più tutti i collaboratori che con il loro entusiasmo permettono dopo quasi 40 anni di attività di essere sempre presente sui campi di gara.

Per la stagione 2019 tutti i piloti sopra citati sono stati confermati e prenderanno parte ai vari campionati, la novità sarà la collaborazione tecnica con il team SRS racing per portare in gara nell’Italiano Prestige MX2 Mattia Antonucci, che in sella alla Honda tenterà di ben figurare sia a livello nazionale che regionale.

Tra poco si riparte, quindi non ci resta che augurare a tutto il Moto Club Lion un bellissimo 2019 e fare un grande in bocca al lupo a tutti i piloti che vestiranno i colori del sodalizio di Montegranaro (FM).

TUTTI I VIDEO DI ANAHEIM 1 CLICCANDO QUI!!!

 

 

 

 

error: Content under copyright.