YAMAHA DOMINA LA PRIMA PROVA DEL SUPERCROSS USA!

Justin Barcia e Colt Nichols sono i primi vincitori del campionato Supercross Usa 2019! Due vittorie arrivate in modo diverso, ma entrambi hanno saputo interpretare al meglio il tracciato di Anaheim reso scivoloso dalla pioggia.

(Foto: Supercrosslive.com)

Dopo un venerdi soleggiato, il giorno della gara sulla pista di Anaheim è arrivata la pioggia, proprio durante il programma serale. Dapprima leggera, poi si è fatta più insistente rendendo la pista a tratti scivolosa.

 


La prima prova del Supercross Usa 2019 è in archivio, nella serata di sabato si sono svolte le prime gare delle classi 250 costa Ovest e 450 per l’assegnazione del titolo.

Nella classe regina grande spettacolo e incertezza fino alla bandiera a scacchi, con lo scatto iniziale che ha premiato due piloti privati ovvero Dean Wilson e Malcom Stewart. I due hanno guidato il gruppo per oltre metà gara, fino a quando il fratello di JS7 si è appoggiato in terra lasciando alcune posizioni ai rivali. Wilson ha resistito di più al comando, per 15 minuti, prima di cedere al forcing finale del vincitore Justin Barcia, poi del tedesco Roczen e infine all’ultimo respiro ha lasciato il podio all’ufficiale Kawasaki Eli Tomac.

 Wilson, quarto, ha preceduto un consistente Cooper Webb, all’esordio sulla KTM Red Bull, autore di una furiosa rimonta dopo esser caduto alla prima curva e terminata col 5° posto. Sesto il rookie Plessinger, davanti a Stewart, Musquin, Reed e Seely.

In ombra il campione in carica Jason Anderson, partito con i primi ma poi inspiegabilmente indietreggiato fino alla 14° piazza finale.

450SX MAIN EVENT:
1. Justin Barcia

2. Ken Roczen

3. Eli Tomac

4. Dean Wilson

5. Cooper Webb

6. Aaron Plessinger

7. Malcolm Stewart

8. Marvin Musquin

9. Chad Reed

10. Cole Seely

11. Justin Brayton

12. Blake Baggett

13. Vince Friese

14. Jason Anderson

15. Justin Hill

16. Joey Savatgy

17. Carlen Gardner

18. Ben Lamay

19. Justin Bogle

20. Ryan Breece

21. Tyler Bowers

22. Kyle Chisholm

Nella classe minore due Yamaha al vertice della classifica, Colt Nichols ha fatto da fuggitivo fin dal via davanti al gruppo e nessuno è più riuscito ad agguantarlo. Alle sue spalle è risalito il compagno di squadra Ferrandis, che nel finale ha avuto la meglio del pilota KTM Troy Lee McElrath, che ha completato il podio al 3° posto.

L’atteso Cianciarulo si è complicato la gara con un fuoripista in partenza, e un contatto con Hampshire in cui è rimasto a terra in una curva a “due”, quinto posto finale per lui dietro proprio ad Hampshire. Sesto chiude l’altro pilota Kawasaki Pro Circuit Marchbanks.

 

250SX MAIN EVENT:
1. Colt Nichols

2. Dylan Ferrandis

3. Shane McElrath

4. Rj Hampshire

5. Adam Cianciarulo

6. Garrett Marchbanks

7. James DeCotis

8. Jacob Hayes

9. Chris Blose

10. Jess Pettis

11. Cameron MaCadoo

12. Michael Mosiman

13. Martin Castelo

14. Jerry Robin

15. Enzo Lopes

16. Sean Cantrell

17. Matthew Jorgensen

18. Bradley Lionnet

19. Brandon Leith

20. Carson Brown

21. Thomas Do

22. Logan Karnow

 

Sabato 12 gennaio si va a Glendale in Arizona, per la 2° tappa del Campionato.

TUTTI I RISULTATI DI ANAHEIM 1 QUI!

VEDI TUTTI I VIDEO DELLA SERATA QUI!

Adam Cianciarulo 5° ad Anaheim

error: Content under copyright.