A SEMARANG OTTAVA PIAZZA PER MICHELE CERVELLIN, PROBLEMI FISICI PER FURLOTTI

Dopo il tracciato “small” di Pangkal Pinang, il Mondiale MX2 ha trovato a Semarang tanto pubblico assiepato intorno ad una pista molto bella, larga ma con tratti scivolosi nei quali bisognava fare molta attenzione.


Testo and Photo by Adriano Dondi

Molto buona la prestazione di Michele Cervellin già dalle prove cronometrate dove realizza il nono tempo assoluto. Nella prima manche Michele fa una partenza STREPITOSA e per ben tredici giri mantiene la quarta piazza. Purtroppo il caldo e l’umidità si fanno sentire ed il suo ritmo gara ne risente, consentendo a Rodriguez prima e a Vlaanderen dopo di passarlo a pochi giri dal termine.

Nella seconda manche intervengono problemi allo stomaco che compromettono fortemente la gara del pilota veneto. Partito non benissimo (è nono al primo rilevamento), cerca di mantenere un ritmo costante ma i crampi sono troppo forti e gli ultimi due giri li percorre praticamente a passi d’uomo. Termina comunque ottavo di giornata confermando lo stesso piazzamento anche nella generale.

MICHELE CERVELLIN #747: “La prima manche è stata positiva. Ho terminato sesto lottando fino all’ultimo con Rodriguez e Vlaanderen per la quarta posizione. Tra la prima e la seconda gara non sono stato bene. Forse non mi ha fatto bene qualcosa che ho bevuto per reintegrare i sali minerali persi con il sudore, fatto sta che sono andato al cancello che già non stavo bene. Ho cercato di finire la manche ma gli ultimi giri è stata una vera sofferenza”.

Problemi fisici anche per Simone Furlotti, ma i suoi sono stati problemi dovuti alla caduta in partenza nella seconda manche dell’Italiano Prestige svoltasi a Castellarano. In quella occasione, oltre ad una forte contusione allo sterno, Simone ne ha avuta una anche alla schiena. E proprio la schiena non gli ha permesso di girare in scioltezza, anzi, la sua guida era molto contratta. Dopo le prove libere del sabato, Simone ha deciso di stare fermo e “provare” a fare le due manche della domenica. Purtroppo però dopo alcuni giri di gara uno è dovuto rientrare ai box prendendo poi la decisione di non fare gara due.

Intervista dopo gara a Michele Cervellin

ALTRE NEWS DAI TEAM QUI!

error: Content under copyright.