STAGIONE TERMINATA PER ALESSANDRO MANUCCI

L’infortunio che Alessandro Manucci ha subito nella seconda prova dell’Italiano Prestige svoltasi a Ponte a Egola, è più grave del previsto.

La scivolata sulle “gobbe” dopo poche curve dal via della seconda manche, ha avuto conseguenze tali che soltanto con una operazione chirurgica si può sistemare la spalla sinistra.

Dopo il quinto posto assoluto conquistato in gara uno, Alessandro si stava comportando molto bene anche in gara due perchè al momento della caduta si trovava nelle primissime posizioni e si sarebbe potuto rifare delle delusioni che le prime due gare dell’Europeo EMX250 gli hanno riservato.

In un primo momento il referto medico parlava di lussazione alla spalla, ma accertamenti più approfonditi hanno accertato che la cosa è più grave del previsto e che bisognava intervenire in modo più radicale.
Normalmente la convalescenza per infortuni simili è di almeno tre mesi. Da questo si può facilmente dedurre che la sua stagione 2018 è praticamente conclusa.

Tutto lo STAFF del Team SM Action Yamaha ed anche i suoi tifosi, augurano ad Alessandro un grandissimo “in bocca al lupo” e lo aspettano al più presto in pista.

 

ALTRE NEWS MX QUI!

error: Content under copyright.