IL TEAM GHIDINELLI YAMAHA E GIUSEPPE TROPEPE A PODIO NEL GP DEL PORTOGALLO

Dopo il buon avvio di stagione nel round di apertura del Campionato EMX250 sul tracciato di RedSand in Spagna, con un quinto posto assoluto ed un terzo posto in gara 2, il Team Ghidinelli Yamaha e Giuseppe Tropepe #223 si presentano in Portogallo per prendere parte al secondo round di questa serie 2018.

A far compagnia a Giuseppe sotto la tenda del team, il compagno di squadra Michael Mantovani #722, anche lui schierato nella classe EMX250 mentre Stefano Pezzuto #878 è rimasto in Italia per preparare al meglio la prova dell’Italiano Prestige di Ponte a Egola.

Il tracciato portoghese di Agueda al sabato si presenta in perfette condizioni e quando i piloti scendono in pista per disputare le due sessioni di prove libere e a seguire quelle cronometrate, Giuseppe ottiene rispettivamente un 14° ed un 6° tempo del gruppo 1, guadagnando la qualifica diretta alle manche di gara. Michael invece si posiziona 11° nelle prove libere, ma nelle cronometrate è soltanto 16°. Costretto a prendere parte alla manche di recupero Michael scatta bene allo start, è terzo ma un errore lo retrocede al 14° posto, fuori dai primi dieci che invece passano il turno.

 

Nel pomeriggio parte gara 1 e Giuseppe Tropepe transita 17° al primo giro. La sua progressione verso la parte alta della classifica è buona e al termine della gara rientra nella TOP TEN ottenendo un buon 8° posto. La domenica mattina i piloti si schierano per gara 2 ma il tracciato è notevolmente cambiato rispetto al sabato. La copiosa pioggia caduta durante la notte ha appesantito molto il terreno, e con fango e canali è tutta un’altra storia. La partenza è fondamentale. Questa volta Giuseppe non sbaglia e dopo la prima curva transita quinto.  Senza commettere errori, sul un fondo alquanto insidioso e con un buon passo gara, l’italiano tiene la posizione sin sotto la bandiera a scacchi e conquista un’ottima 5° piazza

Dalla somma del punteggio delle due manche, Giuseppe Tropepe si classifica terzo assoluto salendo quindi sul terzo gradino del podio. Migliora anche in classifica generale passando dalla 5a alla 3a posizione, a soli due punti dal secondo classificato e dieci dal primo.

Il prossimo round del Campionato EMX250 si terrà in Russia sul tracciato Orlionok martedì 1° maggio.

Giuseppe Tropepe #223

“Sono molto contento del risultato di oggi. Purtroppo nella prima manche ho fatto una brutta partenza e sono stato costretto ad una dura rimonta; i miei tempi erano buoni ma nell’Europeo tutti i piloti vanno forti perciò ho chiuso con un 8° posto. Potevo fare di più ma tutto sommato non è andata male. La seconda manche invece è stata alquanto dura, c’era tanto fango e la pista era molto selettiva. Purtroppo ho avuto un problema sulla griglia con la ruota posteriore che ha slittato un po’ ma ho comunque ho trovato subito un buon passo tra il primo e il secondo giro passando subito in quinta posizione. Ho cercato di mantenere un buon ritmo, delle buone traiettorie e non fare errori anche perché i piloti davanti andavano forte. Ho preferito accontentarmi così di un quinto posto che alla fine mi ha portato sul terzo gradino del podio. E’ il mio primo podio nell’ Europeo e sono molto contento di questo risultato. Adesso siamo terzi in Campionato e vediamo di migliorarci nelle prossime prove per stare li davanti con gli altri piloti. Ringrazio tutti per il lavoro che stiamo svolgendo ed in particolare il mio Team, il mio preparatore Nicola e il mio allenatore in pista Max Massignani.”

Michael Mantovani #722

“Ciao a tutti siamo qui ad Agueda per la seconda prova del Campionato Europeo 250. E’ stato un weekend non buono per me perché ho mancato la qualifica per appena cinque centesimi. Poi nella manche di recupero ho fatto una buona partenza posizionandomi subito 3° ma per la foga di recuperare ho fatto un errore che mi ha retrocesso in quattordicesima posizione e non ho preso parte alle manche di gara. Lascio il Portogallo con un po’ di amaro in bocca perché la velocità.

ALTRE NEWS DAI TEAM QUI!

error: Content under copyright.