MONDIALE MX 2 IN ARGENTINA – BUONA PROVA DI STEPHEN RUBINI

Dopo sei anni il Mondiale MXGP lascia il Qatar ed approda in Argentina, sulla spettacolare ed impegnativa pista di Villa La Angostura. Un pubblico come sempre numeroso e caloroso ha assistito a gare molto combattute ed entusiasmanti.


Il Team Silver Action KTM si è presentato a questo primo appuntamento con il pilota francese Stephen Rubini, unico rappresentante d’oltralpe nella MX2 in questo GP. Nelle prime prove del sabato, Rubini ottiene l’undicesimo tempo mentre nelle Time Practice strappa il 20esimo crono.
Le qualifiche non lo vedono partire bene, ma con determinazione, cerca di rimontare. Sul traguardo è 18esimo.

Nella prima manche Stephen è 18esimo al primo passaggio. Recupera quattro posizioni ma poi cala un po’ fisicamente e termina la prova 17esimo.
In gara due dopo uno start intorno al ventesimo posto, recupera e taglia il traguardo 15esimo.

Al termine di questo primo GP della stagione, Stephen Rubini rientra in Europa con 10 punti che fanno morale per le prossime gare.

STEPHEN RUBINI
“Questo GP di Argentina è finito e devo dire che tutto sommato il mio fine settimana è stato positivo. Nella giornata di sabato ho fatto un buon undicesimo tempo nelle prove libere mentre nelle cronometrate ho fatto 20°. Anche il WarmUp non è andato male perchè con il 13esimo tempo sono stato vicino ai primi dieci.
Nella prima manche ho terminato la gara in 17esima posizione, la seconda in 15esima. Sono contento di come è iniziata la stagione ma so anche che c’è ancora molto da lavorare. Ora si rientra in Europa e fra quindici giorni saremo in Olanda per il secondo GP”.

Fonte Silver Action press

http://www.mxreport.it/index.php/category/vetrina/

error: Content under copyright.