RIDE FOR LIFE 2017 TORNA ALLE ORIGINI E APPRODA AL MOTO CROSS VILLAGE DI FERRARA

L’8° edizione griffata Riders4Riders Onlus arriva in terra estense (25/26 novembre). Andrea Dovizioso e tanti campioni delle due ruote motorizzate a sostegno della ricerca per la cura delle lesioni al midollo spinale con il biglietto d’ingresso abbinato alla ricca lotteria. Novità Italian Drifting Stars, ritorna la cena spettacolo con i protagonisti.

L’8° edizione di Ride for Life, la sfida dei campioni del motociclismo è un autentico omaggio alla genesi della creatura targata Riders4Riders Onlus. Dopo il biennio all’autodromo Enzo e Dino Ferrari di Imola, l’evento benefico a sostegno della ricerca per la cura delle lesioni al midollo spinale approda al Moto Cross Village nella zona industriale “Mizzana” di Ferrara nel week end del 25-26 novembre.

Patrocinata dalla FMI e dal Comune di Ferrara, la manifestazione che ha un biglietto d’ingresso di 10 Euro (di seguito le modalità di prevendita tagliandi), abbinato ad una ricca lotteria a premi, abbraccia ancora una volta la generosa partecipazione di grandi campioni delle due ruote motorizzate. Protagonisti assoluti in terra estense i beniamini della velocità e dell’off-road capitanati dal vice campione del mondo della MotoGP ed alfiere Ducati Andrea Dovizioso.

I nomi sono davvero tantissimi ed attingono da tutte le specialità: dalla Superbike al motomondiale, dal CIV all’enduro (Alex Salvini) passando per la specialità della casa…il cross (Andrea Bartolini, Alessandro Lupino, Michele Cervellin, Samuele Bernardini, Ivo Monticelli e Angelo Pellegrini). Una serrata programmazione con sfide di motocross (125, mini 65 e 85, MX1, MX2), comprendente una speciale classifica per le quote rosa denominato Primo Trofeo Femminile Lady Polita e l’ovvia suddivisione in velocisti e specialisti dell’off road, e Pit Bike all’interno dell’arena ferrarese che incoronerà sia i singoli che le compagini appositamente allestite per il Trofeo a squadre R4R. La due giorni di solidarietà prevede, inoltre, le attese esibizioni dei freestyler MX del gruppo DABOOT con il campione mondiale di salto in alto con moto Max Bianconcini e la grande novità a quattro ruote griffata Italian Drifting Stars.

Se il fenomeno gastronomico contemporaneo dello Street Food stuzzicherà il palato del pubblico presente con le migliori specialità della cucina nazionale ed internazionale da take away, la cena spettacolo di sabato 25 novembre (ore 20, prenotazioni al numero 347.3890775 Beatrice) sarà un momento conviviale che accomunerà ospiti del calibro di Andrea Dovizioso ed il grande pubblico. Inedito prologo tardo pomeridiano (dalle 17 alle 19.30) l’aperitivo offerto dalla pista di minimoto XBikes (via Cesare Diana, 39 – Ferrara Zona piccola media industria Cassana) che allestirà una speciale navetta per raggiungere il cuore di R4L.

Come già rimarcato, al biglietto d’ingresso, del costo di 10 Euro, è abbinata una lotteria (estrazione domenica 26 novembre, dalle ore 17, a chiusura della manifestazione): tra i premi più ambiti 1 pit bike PBS Hyper, 1 mountain bike, 1 macchina fotografica Nikon D5200, 1 televisore e, udite udite, gli speciali pass paddock per vivere il backstage delle tappe italiane della MotoGP, del Mondiale Superbike e della MXGP. Una genuina raccolta fondi incrementata anche dalla tradizionale pesca di beneficenza realizzata con il contributo degli insostituibili partner schierati al fianco dello staff organizzativo. Ogni giorno, botteghini aperti in loco dalle ore 8 del mattino alle 17 pomeridiane (under 12 ingresso gratuito). Info dettagliate sul sito www.riders4riders.it e sulla pagina Facebook ufficiale dell’associazione Riders 4 Riders Onlus: www.facebook.com/riders4ridersonlus.

volantino_programma-R4R-17

PREVENDITA BIGLIETTI D’INGRESSO

(ogni tagliando è valido anche per la partecipazione all’esclusiva lotteria a premi, costo 10 Euro cad.):

TM Assetti di Tiziano Monti Via Ercolani 15, Imola

MOTORETTIFICA ZAPPI Via Xella 7, Imola

PISTA MINIMOTO XBIKES Via Cesare Diana, 39 – Ferrara Zona piccola media industria Cassana

PARK CROSS FERRARA Via Felice Gioelli – Zona Industriale Mizzana Ferrara

 

COS’È RIDE FOR LIFE

Ride For Life è una manifestazione sportiva a scopo benefico il cui ricavato è destinato all’assistenza di agonisti delle due ruote rimasti vittime di gravi infortuni in gara o allenamento e al sostegno della ricerca scientifica che si occupa della cura delle lesioni del midollo spinale.

L’evento è nato sette anni fa a Faenza grazie all’impegno di Riders4Riders Onlus, alla quale dopo due edizioni si è affiancata la Marina Romoli Onlus, coinvolgendo oltre ai piloti nomi importanti del ciclismo italiano e internazionale.

Nel 2015 la sesta edizione di Ride for Life, andata in scena all’autodromo Enzo e Dino Ferrari di Imola (BO), ha sostenuto la ricerca di una cura delle lesioni spinali croniche alla quale hanno contribuito anche le numerose aste benefiche online dei cimeli donati dai noti sportivi presenti.

RIDERS4RIDERS ONLUS

Riders4Riders è una Onlus fondata nel 2010 da piloti e appassionati delle due ruote con la finalità di raccogliere fondi per assistere riders gravemente infortunati e di sostenere la ricerca per la cura delle mielolesioni.

Nata a seguito di gravi incidenti occorsi a giovani piloti di varie specialità motociclistiche, Riders4Riders ha saputo coordinare e rendere più efficaci gli sforzi di tanti generosi volontari, riuscendo a dare continuità ad iniziative solidali organizzate per aiutare in modo sistematico i piloti in grave difficoltà e per sostenere la ricerca che si occupa di curare le lesioni midollari. Campioni e amatori, normodotati e disabili, team manager e tifosi, appassionati e curiosi, tutti uniti per sentirsi parte di una grande famiglia che non dimentica gli amici più sfortunati, ma insieme a loro alimenta con gesti concreti la speranza di un domani migliore. A questo scopo l’associazione promuove le erogazioni liberali e la donazione del 5×1000 dell’imposta sul reddito annuale (indicando il C.F. 90029430395 di Riders4Riders onlus): un atto di grande responsabilità civile che non costa nulla al contribuente ma è di grande utilità sociale. Riders4Riders collabora stabilmente con la FMI e i maggiori enti di promozione sportiva e territoriale, promuovendo iniziative solidali e finalizzate alla sicurezza nella pratica sportiva.

Lascia un commento

error: Content under copyright.