UNA GARA STREGATA PER BERTUZZO – SCOCCIA RACING TEAM REPORT CAMP. IT. MX1 MANTOVA 24 SETT

Il fine settimana di Mantova, sede della penultima prova dell’Italiano MX1, ha confermato ancora una volta che questo 2017 non è sicuramente l’anno di Filippo Bertuzzo e dello Scoccia racing.

Una serie impressionante di episodi negativi lo hanno frenato per tutto il campionato. Anche qui era sicuramente tra i piloti più veloci in pista ma alla fine si torna a casa con un magro bottino.

Dopo un sabato di prove molto promettente Filippo ha affrontato le gare della domenica con molta fiducia nonostante il terreno di gara fosse stato quasi allagato dalle piogge del mattino. Al via di gara-uno il nostro ragazzo si ritrova intruppato dopo la prima curva e deve ripartire dal fondo del gruppo. La sua rimonta è impressionante e termina con un 15° posto cha sa già d’impresa.

 

In gara-due Pippo parte benissimo e si ritrova nei primi cinque. Filippo risale fino alla terza piazza e si avvicina a Philippaerts che è secondo, ma proprio nel momento dell’attacco viene ostacolato da un doppiato e cade, rientra in pista ma perde molte posizioni terminando all’ottavo posto.

Nella Supercampione ancora un problema in partenza lo relega di nuovo nelle ultime posizioni, un paio di giri dopo un guaio meccanico, causato dal contatto, lo costringe al ritiro.
Ormai rimane l’ultima prova di Faenza e l’unico modo per rendere meno amara questa stagione è dare il massimo e magari raccogliere un bel risultato, sempre che la sfortuna ci lasci in pace…

 

Lascia un commento

error: Content under copyright.